An Interview With Paolo de Notaris

Hi martial arts fans.

In this article we bring to you an exclusive interview with Italian Martial Artist Paolo de Notaris.

Paolo has created his own unique system of Martial Art called 360gradifight and we thought it would be a great idea to learn more about it.

Ready?

Let's do this

(please note that this is a translated interview, for the full Italian answers you can check them out below the main article)

1: What is your Martial Art Style?

I practice and teach personal defense through my 360gradifight system that is strongly influenced by the true wing chun principles that help and are helped by other styles, especially the Filipino kali and BJJ.

Everything goes to real 360 degree personal defense to deal with current street aggression.

2: How did your style come to be created?

My 360gradifight system was born through my personal experience through a common sense path.

Everything was done through the teaching of many masters who gave the guidelines for the ultimate achievement of the full defense I was looking for.

3. What makes your style stand out?

My 360gradifight system is quick and effective based largely on economy of motion and explosive movement.

It is complete self defense with bare hands, on the ground, or standing, against one or more opponents with or without weapons.

What also makes my system stand out is that it is based on what are called internal styles that take advantage of the opponent's strength and are also effective for the weaker people.

4. Elevator Pitch: You are in an elevator with a potential student, a few sentences pitch your martial art and why they should train with you.

I would like to speak of the narrow dimensions of the lift and how my system can work in  just that short distance.

If he was interested I would show some simple moves to solve a danger situation for his benefit. I would thank him for the attention and leave him a delivery

5. Tell us how you got started in Martial Arts?

I started at the age of sixteen when I was only looking for real personal defense.

By analyzing many combat sports and martial arts styles in the years, I turned my attention to what I thought was most effective.

My attention led me directly to the scattered sources of these styles

The result was an excellent combat level that was able to refine through teaching to other people.

6. What do you think the benefits of your system are?

Certainly it is clear that the student who has learned the principles of my style will be able to defend and defend his loved ones in dangerous situations.

But this is not the only benefit of this combat system but it is the self-confidence that it causes. This allows people to respond to dangerous situations in a controlled and appropriate way.

7. How long would it take an average student to become an instructor in your system?

My conception of the preparation of an instructor is not based on time on the commitment that the latter can put to us. The instructor of the 360gradifight system is based on the ability to know how to perform the basic principles of the system perfectly.

8. What is your view of the current standards in Martial Arts?

Let's say I always see a further expansion in the techniques of combat sports I'm happy about but I do not care at professional level.

9. Where are you based?

Italy, Naples, Vomero

10. If someone wanted to learn more about your style how can they contact you?

E-mail: 360gradifight@gmail.com
Tel: +39 3407380071
Website: www.360gradifight.it
Facebook: Paolo de Notaris

Italian version:

1. Io pratico e insegno difesa personale attraverso il mio sistema 360gradifight che è fortemente influenzato dai veri principi del wing chun che aiutano e vengono aiutati da altri stili, soprattutto il kali filippino e il BJJ. Tuttociò va a realizzare una vera difesa personale a 360° per fronteggiare le attuali aggressioni metropolitane. 

 

2. Il mio sistema 360gradifight è nato attraverso la mia esperienza personale, attraverso un percorso di buon senso. Tuttociò è avvenuto attraverso l'insegnamento di numerosi maestri che hanno dato le linee guida per il conseguimento finale della difesa completa che io cercavo.

 

3. Il mio sistema 360gradifight è rapido ed efficace basato soprattutto sull'economia di movimento e la forte esplosività dei colpi. Per difesa completa intendo: difesa personale a mani nude, al suolo, contro una o più armi bianche o da percussione e contro più avversari. Quello che fa anche spiccare il mio sistema è che è basato su quelli che sono chiamati stili interni che sfruttano la forza dell'avversario e sono efficaci anche per le persone persone più deboli.

 

4. Cercherei di parlare delle dimensioni strette dell'ascensore e del mio gradire proprio quella corta distanza in eventuali aggressioni. Se lui fosse interessato mostrerei alcuni semplici movimenti per risolvere a proprio vantaggio una situazione di pericolo. Lo ringrazierei per l'attenzione e gli lascerei un mio recapito

 

5. Ho cominciato da piccolo all'età di sedici anni esclusivamente alla ricerca di una reale difesa personale da strada. Analizzando negli anni numerosi sport da combattimento e stili di arti marziali e infine rivolgevo la mia attenzione verso quelli che ritenevo più efficaci e conformi a me. La mia attenzione mi ha portato direttamente alle fonti sparse di questi stili per poi incontrare e confrontrarmi in un'esperienza in Tailandia per valutare l'efficacia di ciò che avevo appreso. Il risultato è stato un ottimo livello combattivo che è stato sicuramente affinato nell'esperienza nell'insegnamento ad altre persone.

 

6. Sicuramente è chiaro che lo studente che avrà appreso i principi dello stile saprà difendersi e difendere i suoi cari in situazioni pericolose. Ma questo non è il solo beneficio di questo sistema di combattimento ma è la fiducia in se stesso che esso provoca. Ciò fa si che le persone possano rispondere a situazioni di pericolo in maniera controllata ed adeguata alle circostanze.

 

7. La mia concezione sulla preparazione di un istruttore non si basa ne sul tempo ne sull'impegno che quest'ultimo possa metterci. La qualifica di istruttore del sistema 360gradifight si basa sull'abilità di sapere eseguire perfettamente i principi fondamentali del sistema.

 

8. Diciamo che vedo sempre un ulteriore espansione nelle tecniche degli sport da combattimento di cui sono contento ma che a livello professionale non mi interessano. Noto invece con enorme dispiacere infangare il nome del mio stile, uno stile semplice quanto efficace che è quello del wing chun, insegnato da persone che hanno un livello di conoscenza approssimativo se non completamente errato. 

 

9. Italia, Napoli, Vomero


Join the number 1 martial arts newsletter today!
x